2014 Odissea nella disoccupazione

im_desperateEccomi di nuovo qui! Sono tornata in patria da un mese e mezzo e già voglio fuggire un’altra volta! Ok, a Londra facevo la cameriera, vivevo in una stanza doppia in una casa con 8 persone e buona parte della mia vita sociale ruotava attorno al pub, ma almeno ero uscita dal tunnel delle offerte di lavoro, aggiornamenti del curriculum e cazziinculo… Adesso invece me  ne sto tutto il giorno davanti al computer a bestemmiare e fisso il cellulare nella vana speranza che qualcuno mi chiami per un colloquio!

Infojob, Helplavoro, Lavoro24, Lavoratorio, Manpower, Bakeca, Kijiji, Trenkwalder… Chi più ne ha più ne metta! Annunci su annunci e spesso truffe. Devono obbligare la gente a chiamare i mestieri con nomi appropriati. Il peggiore fra i vari nomi inventati è “Addetto Marketing” usato al posto di “Venditore porta a porta” (tanto si capisce perché nella descrizione c’è sempre: training e formazione continui, possibilità di crescita, gente dinamica anche senza esperienza). Siate onesti: scrivete “non vi voglio pagare quindi vi metto a provvigione e non perdete tempo a candidarvi se non siete sufficientemente disperati.” Lo stesso vale per chi scrive “Cutomer service specialist” o cazzate varie quando cercano operatori al Call Center. NON SI FA.Barbone_chiede_cibo_in_cambio_di_codice_HTML

Molto probabilmente finirò per fare l’accompagnatrice per uomini anziani che ancora hanno i voglini… Sono le offerte di lavoro più gettonate al momento e per lo meno i vecchini non richiedono stagiste con esperienza, è sufficiente avere le tette. Ho tutti i requisiti!

L’altro giorno ho compilato un test attitudinale dove la domanda meno strana era: “tieni delle lampadine di riserva in casa?” Ma che avete in testa? Le ruote per criceti arrugginite? Non mi hanno ancora richiamata, probabilmente non era buona cosa che avessi comprato i faretti all’Ikea…

Altra professione richiestissima e ben pagata è la ballerina di pole dance, credo che mi iscriverò di nuovo al corso, a quanto pare è davvero un piano B funzionale. In realtà cercano soprattutto ragazze carine disposte a passare le notti intrattenendo gli ospiti nei night club. Requisiti: serietà, pulizia e bella presenza. Li soddisfo tutti, mi sono addirittura fatta la doccia oggi. Forse dovrei depilarmi… che dite?

Siamo in tanti su questa stessa barca, voi che soffrite come me, ditemi! Sono solo io che bestemmio per ore quando le aziende, per ottenere il tuo curriculum, vogliono che tu ti iscriva a duecento siti dove ogni volta necessiti di due o tre ore per compilare tutti i form, dai titoli di studio alle esperienze lavorative agli hobby e interessi vari? Perchè sono sicura che per fare la cassiera all’Esselunga sia importante avere interessi ganzissimi come l’equitazione o la canasta, ma io non ne posso più di passare ore e ore a ingegnarmi per capire che cosa possa essere interessante per le risorse umane della Lidl. Ora, io ho una laurea in Semiotica. Mai una volta che in questi form in cui devo scegliere delle opzioni precise ci sia Semiotica fra i corsi di laurea! Ok, colpa mia, non dovevo laurearmi in Scienze delle Merendine Comparate e Analisi del Nulla, ma voi che fate sti cazzo di siti perché invece non imparate a farli decentemente? Che se dimentichi una casella ti tocca ricominciare da capo, che ci vuole mezz’ora per caricare ogni pagina, che ogni volta che mi iscrivo a un nuovo sito devo mettere sempre gli stessi dati, esperienze, eccetera. Cavolo ma perché non si può uploadare il curriculum e bona? Così appena vedete Laurea in Semiononsocosa non vi preoccupate nemmeno di continuare a leggere? Aiutatemi!

Vi saluto che ho trovato nuovi annunci da spulciare e… Beh… almeno ora avrò più tempo per scrivere nuovi post! See ya soon! E se cercate delle braccia rubate all’agricoltura per un qualunque lavoretto, contattatemi!

Annunci

Informazioni su vanessamedea

Gioco coi significati del mondo per passione... e magari anche per professione!
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a 2014 Odissea nella disoccupazione

  1. lol ha detto:

    non ti chiamano perche’ il cell in casa tua non prende! lol 🙂

  2. Roberto Chessa ha detto:

    l’addetto marketing non ha alcun collegamento con il venditore. E’ anche vero che spesso si lasciano andare a fantasiose anglicizzazioni per nascondere una mansione chiara 🙂
    per quanto riguarda il pagare a provvigione, è meglio non generalizzare perché c’è chi ci campa la famiglia e pure bene 🙂

    • vanessamedea ha detto:

      Scusami, hai ragione, ma non trovo comunque del tutto giusto che spesso capiti che si lavori per ore e non si venga pagati, ma questo capita anche con molti altri tipi di lavoro… Il fatto è che ho avuto un paio di esperienze davvero orrende con aziende truffaldine che pagano a provvigione e quindi ho sempre tanti dubbi con questi tipi di annunci!

      • Roberto Chessa ha detto:

        Non devi scusarti, lo capisco molto bene. Ci sono professioni per le quali si viene pagati con retribuzione oraria, mentre altri per cui si viene pagati in base ai risultati. la vendita è uno di questi. Puoi lavorare 20 ore al giorno ma se non vendi è meglio che cambi mestiere. Purtroppo oggi qualche “imprenditore” pretende di utilizzare le stesse modalità anche in professioni tradizionalmente di concetto …. ma questo è un discorso molto lungo 🙂

      • vanessamedea ha detto:

        Già… Concordo! Comunque incrocio le dita, prima o poi qualcosa di buono salterà fuori!

      • Roberto Chessa ha detto:

        Poi riguardo agli annunci , spesso si omette l’aspetto provvigionale per cercare di persuadere chi cerca lavoro, nel tentare nuove strade. Il problema è che qualche volta certe strade sono piene di buche 😉

  3. newwhitebear ha detto:

    Subito un ben tornata! Più volte sono passato dal tuo blog per vedere se c’erano segni di vita. Sempre e solo il secondo da Londra.
    Immagino che sei incavolatissima e hai ragione. Io mi chiamo fuori (in tutti i sensi) ma quando si legge (e capita spesso) che cercano un giovane laureato max 25 anni con dieci anni di esperienza, mi scappa da ridire per non dire altro. Vuol significare solo che non vogliono assumere nessuno.
    Certo che aspirare danzatrice del ventre (quello che hai scritto non ricordo) o assistente sociale (eufemismo per non dire altro) dei vecchini bavosi vuol dire toccare il fondo.
    Forza e coraggio. Vedrai che qualcosa troverai di più decente.
    Un grande abbraccio

    • vanessamedea ha detto:

      Ciao e grazie!!!!! Ben ritrovato anche a te!
      Ero ironica sulla possibilità di fare quei lavori, anche se ti assicuro che gli annunci sono veri e tanti, ma la situazione è davvero pessima! Almeno torno a darmi alla scrittura! 🙂
      Un abbraccio

  4. vanessamedea ha detto:

    Ti ho risposto direttamente alla mail! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...